Leggi tutta la notizia

Bianconi VCO vince lo spareggio e si salva al primo turno

Unico risultato utile era vincere, e vittoria stata. Ma Vercelli ancora una volta si dimostrata avversaria temibile e mai doma.

Inizio contratto da ambo le parti, la posta in palio alta e in campo si percepisce. Difese attente e aggressive portano a palle perse e tiri sbagliati, cos il punteggio da Minibasket come indicano i parziali: 5-9 il primo quarto, 8-7 il secondo.

Al rientro in campo la squadra di casa appare trasformata e con il forzato riposo della leader avversaria Gilardino (4 falli) compie l’accelerazione decisiva sotto la spinta di una ritrovata Puglioli (16 punti) e la regia congiunta di Paracchini (rientrata dopo l’infortunio) e del capitano Serena Belleri. Ma la chiave della partita sta nella difesa dove proprio il capitano e Bellan, alternandosi sulla Gilardino (11 punti, contro i 30 delle due precedenti partite), riescono a togliere le fondamenta del gioco avversario spianando la strada alla ritrovata vena offensiva.

Il parziale del terzo quarto inequivocabile: 22-7 e mani sulla partita.

Ma Vercelli non ci sta: per qualche minuto il divario rimane in doppia cifra, poi con una fiammata finale si arriva al -6 con tre minuti da giocare. La Bianconi Finstral VCO non si fa prendere dal panico e riesce a contenere il recupero avversario con i tiri liberi di DeGiuli, Puglioli e della giovane Roberta Belleri. Finisce con la meritata vittoria per 51-42

Salvezza conquistata quindi al primo turno, a confermare un girone di ritorno di tutto rispetto con una crescita individuale e collettiva evidente rispetto alla prima parte dell’anno.

 

Bianconi Finstral VCO – Pall. Vercelli 51-42 (5-9 / 13-16 / 35-23)

Parziali: 5-9 / 8-7 / 22-7 / 16-19

Bianconi: Puglioli 16, R.Belleri 12, Paracchini 9, Bellan 4, De Giuli 6, S.Belleri 6, Bionda, Tarello, Ciliesa, Miglio, Molinari. All. Marzorati

Vercelli: Gilardino 11, Acciarino 10, Formica 6, Bosco 9, Caprioglio 2, Salussolia 4, Gianotti, Stura, Ferruolo, Ronca. All. Rigolone